ALTA FORMAZIONE GIURIDICA

Organizza in Partnership con L’Organismo di Mediazione

 presso il Tribunale di Cosenza il

Corso di alta formazione per la qualifica di Mediatore professionista

Cosenza, 16-17-18-24-25 ottobre 2017

Numero massimo iscrizioni: 30

ISCRIVITI SUBITO 

Obiettivo

La congestione del contenzioso civile ha fatto nascere l’esigenza di ricercare e sviluppare un nuovo modello di gestione del sistema A.D.R. con la conseguente richiesta di una forte specializzazione nel settore.

Già la Legge 5/2003 di riforma delle società aveva rappresentato un importante provvedimento, cui hanno fatto seguito i Decreti Ministeriali di attuazione D.M. 222/2004 e D.D. 24/07/2006, che  hanno  istituito, presso il Ministero della Giustizia, i cd. “Enti di Conciliazione”, ossia strutture selezionate che fungono da luogo per tentare di dirimere le controversie in ambito societario.

Con la Legge 18 giugno 2009 n. 69, il legislatore ha accresciuto ulteriormente l’importanza ed il ruolo della conciliazione con previsione tra le altre di una delega in materia di mediazione e conciliazione delle controversie civili e commerciali. Tale provvedimento nasce e si sviluppa proprio sul modello dell’esperienza della conciliazione societaria.

Successivamente è stato definitivamente approvato il decreto legislativo 180 che prevede la mediazione obbligatoria per le controversie in tema di condominio, diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione, comodato, affitto di aziende, da responsabilità medica e da diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di pubblicità, contratti assicurativi, bancari e finanziari.

Per poter conciliare le controversie  la legge dispone l’accesso solo a Professionisti che abbiano seguito un particolare percorso formativo tenuto solo da Enti a loro volta rigorosamente selezionati ed iscritti ad uno specifico albo presso il Ministero della Giustizia, quali, tra gli altri “Alta Formazione Giuridica” s.r.l.

Infatti, per acquisire l’attestato di Mediatore  professionista” “deve risultare provato il possesso di una specifica formazione acquisita tramite la partecipazione a corsi di formazione tenuti da enti pubblici, università o enti privati accreditati”.

 Titolo conferito

  “Mediatore Professionista” 

 Metodologia didattica

Le lezioni prevedono l’esposizione teorica di aspetti normativi, esercitazioni pratici con lo svolgimento di temi e test a risposta multipla con verifica in classe, simulazioni di rito conciliativo con casi tipo da sviluppare in aula con i partecipanti.

 Destinatari

Il corso può essere frequentato da:

-laureati (anche laurea triennale)

-professionisti (anche non in possesso di laurea) iscritti ad albi professionali

 Numero limitato di partecipanti

Per disposizione legislativa la classe di aspiranti Mediatori non potrà essere formata da più di 30 allievi.

 Corpo docente

AFG dispone di docenti di chiara fama ed esperienza, che hanno conseguito sul campo un ottimo gradimento,  e sono tutti accreditati dal Ministero della Giustizia.

 Struttura del corso

Il corso si sviluppa in 50 ore con orario dalle 08.30, alle ore 19,00:

 MODULO I – Negoziare un accordo  

Sistemi e tecniche di negoziazione: simulazione, teoria e pratica della negoziazione, stili negoziali, negoziazione cooperativa, alternative al negoziato.

MODULO II – Mediare le controversie

I quattro elementi fondamentali della mediazione e le quattro fasi. La valutazione e proposta del mediatore gli effetti  della domanda di mediazione e dell’ accordo di conciliazione.

MODULO III – Tecniche di gestione del conflitto e di interazione comunicativa 

Strategie e metodi di risoluzione delle controversie: simulazione, definizione di ADR e tipologie, mediazione, ruolo del mediatore.

MODULO IV - Panorama legislativo 

Le regole della mediazione: ricorso alla mediazione, qualità della mediazione, esito della mediazione, mediazione endoprocessuale, legislazione nazionale, internazionale e comunitaria.

MODULO IV – Simulazioni e Valutazione -

Metodologia delle procedure conciliative e aggiudicative di negoziazione e di mediazione. Simulazioni e test a risposta multipla sugli aspetti normativi e sui fondamenti e le tecniche della mediazione, valutazione finale su una mediazione.

Attestati di superamento o di frequenza

Il superamento della valutazione prevista permetterà ai partecipanti di avere i requisiti formativi per poter richiedere l’iscrizione presso gli enti pubblici e privati che svolgono il servizio di conciliazione. Per poter accedere alla valutazione finale è necessario frequentare totalmente il corso.

 Sede: Cosenza

Quota di partecipazione: € 500,00 iva esente

ISCRIVITI SUBITO

 

COORDINATE BANCARIE PER IL PAGAMENTO

AFG srl – Via P. Rossi, 49 – 87100 – Cosenza

Banca Carime IBAN: IT 07 W 03111 16203 0000 00050307

 

Per informazioni:

Segreteria AFG

Via P.Rossi 49

8710 Cosenza

Tel 0984 408491 Cell. 320 2732 953

 

Cerca nel sito

Ricerca eventi per materia del diritto

Amministrativo

Civile

Penale

Tributario

I nostri docenti

Corpo docenti di AFG

Attività svolte

Elenco corsi svolti

Ultime News

Le ultime notizie su normative, concorsi, sentenze e quanto altro da Alta Formazione Giuridica

lug 19
ESAME AVVOCATO CORSO INTENSIVO DI PREPARAZIONE ALLA PROVA SCRITTA 2018

               Open Day 11 Settembre 2018 – Ore 16,30 Royal Hotel Cosenza                                   [...]

» Leggi tutto

gen 24
1° Edizione perCorso di Casistica Forense 2018

1° Edizione perCorso di Casistica Forense 2018 Sapere, saper fare, saper essere Avvocato     OBIETTIVI – Acquisire La capacità di selezionare i dati di fatto rilevanti e di individuare immediatamente i principali istituti giuridici di [...]

» Leggi tutto

ott 02
Corso Mediatore professionista ottobre 2017

ALTA FORMAZIONE GIURIDICA Organizza in Partnership con L’Organismo di Mediazione presso il Tribunale di Cosenza il Corso di alta formazione per la qualifica di Mediatore professionista Cosenza, 16-17-18-24-25 ottobre 2017

» Leggi tutto

Corsi svolti